La Cucina come Progetto Complesso

PDF version

 

Nasce un nuovo programma del PMI-SIC:

“La Cucina come Progetto Complesso”

 

Vi interessa la cucina? Non vi importa nulla della cucina? Sapete tutto dei progetti? Non ne sapete nulla?

Qualunque sia la vostra risposta non perdetevi questa serie di eventi per scoprire qualcosa sulla complessità in cui siamo immersi.

Una provocazione per affrontare, con la terribile serietà del gioco, un tema spaventoso come quello dell’incertezza, in cui siamo immersi e di cui stiamo facendo dolorosa esperienza ancora oggi.

Cucinare è un’attività complessa ai margini del caos.

L’approccio complesso si concentra sulla capacità di raggiungere sempre il risultato (piatto) non accontentandosi di aver trovato il procedimento astratto teoricamente corretto (ricetta). Classico caso di enorme distanza tra il dire e il fare, ben noto ai PM.

La riflessione sulla cucina come progetto complessa ci obbliga a ridefinire la competenza e la cura dei dettagli.

Usare la metafora della cucina e la possibilità di sperimentare agendo in prima persona, sulla base delle riflessioni sui singoli principi a cui si ispira il PMI nel PMBOK® 7edition, è la sfida che vi proponiamo:

Preparatevi a un'esperienza assolutamente irripetibile!

Il ciclo prevede 12 puntate, una al mese, seguendo un opportuno calendario, correlate ai 12 principi a cui si ispira il PMI nel PMBOK® 7edition:

  • Stewardship
  • Team
  • Stakeholders
  • Value
  • Holistic thinking
  • Leadership
  • Tailoring
  • Quality
  • Complexity
  • Opportunities and threats
  • Adaptability and resilience
  • Change management

 Ogni singolo evento sarà caratterizzato dal seguente crono-programma: 

Attività

a cura di

Tempo

PMBOK® 7th ed. – Principio ispiratore della puntata

PMI – Maria Cristina Barbero

15’

Lancio della sfida successiva: basata sul principio ispiratore della puntata: piatto, storia, inquadramento, miti, proposta di ricetta

Taverna dell’Arte  (*)

Marcellino Amato

Marco di Martino   

15’

Presentazione esecuzione della sfida precedente:

Video e resoconti dal campo di lavoro dei team

Team

30’

Retrospettiva: Feedback ai team, Lessons learned

Paola Mosca, Angelo Zerella, Tutti

30’

Festa

Tutti

5’

(*) NOTE su Taverna dell'Arte

Per chi è di Napoli, il nome Taverna dell'Arte evoca immediatamente atmosfere di una Napoli gloriosa e pittoresca, che oggi si può apprezzare in alcuni scorci come le Rampe San Giovanni Maggiore. È proprio qui che si trova questo ristorante che fu aperto nel 1990 da Alfonso Gallotti, una vera istituzione di Napoli, soprattutto per la sua passione riguardante la stessa città e la sua storia. Taverna dell'Arte, che si trova nei pressi di via Mezzocannone, è un ristorante napoletano atipico, nel quale potrete gustare piatti non convenzionali, antichi e moderni, in una cornice davvero suggestiva.
Tra le specialità del menu troverete la genovese, il baccalà, il risotto agli agrumi, il babà: scoprite un patrimonio di sapori intensi come quello messo in scena della cucina napoletana, probabilmente la cucina più eclettica e sorprendente d'Italia. La Taverna dell'Arte vi assicura un viaggio autentico alla scoperta delle ricette più radicate nella cultura di Napoli con un tocco di originalità.

Per partecipare attivamente alle squadre è necessario rispondere alla seguente CAMPAGNA di ADESIONE e prendere conoscenza del REGOLAMENTO, entro e non oltre l’8 maggio 2021.

È possibile conoscere indicazioni riguardo il primo appuntamento attraverso la locandina e saranno fornite indicazioni alle squadre iscritte per mezzo di opportuna mail.

Per partecipare semplicemente all'evento basta registrarsi al webinar.

Il primo evento, che insieme agli altri si prefigge di praticare in cucina l’applicazione di un principio alla volta, si terrà l’ 11 maggio 2021 alle ore 19:00 e per questo, come per ogni singolo evento successivo, una volta effettuata la campagna di adesione, si concorrerà attraverso la composizione di squadre, presentate al primo incontro, a una gara in cucina, sotto l’occhio vigile dello chef e del taverniere, effettuando una opportuna “prenotazione ai tavoli” per ogni singolo “menù” (vedi regolamento)…

Menù n° 1 – 11 maggio 2021 – ore 19:00: Stewardship e formazione delle squadre

La partecipazione al progetto permetterà, per ogni singolo evento, di acquisire 1,5 Contact Hour e PDU [0,50 di tipo Leadeship e 1,00 di tipo Technical] valide ai fini del mantenimento delle certificazioni rilasciate dal PMI.

La partecipazione è aperta a tutti e gratuita.

Per i soci PMI-SIC, PMI-NIC, PMI-CIC il rilascio del certificato e la registrazione delle PDU sarà gratuita e avverrà automaticamente entro 2 settimane dal termine dell'evento previa compilazione corretta del campo PMI ID all'atto di registrazione al sito, mentre  per i non soci avrà un costo di 10 Euro + IVA. Si invita a prestare particolare attenzione alla compilazione del campo PMI member ID, sempre modificabile nel proprio profilo utente, in quanto facoltativo.

ATTENZIONE: è possibile seguire il webinar anche esclusivamente in audio via collegamento telefonico, ma in questo caso non potranno essere riconosciute le PDU in quanto la piattaforma tecnologica non traccia la partecipazione. Le PDU verranno rilasciate solo a chi segue il webinar per almeno la metà della sua durata.

L’iscrizione all’esperienza culinaria è riservata ai SOLI soci SIC, mentre la partecipazione al webinar è aperta a tutti e gratuita.


Data: 

Martedì, 11 Maggio, 2021

PDU: 

SI

Numero PDU Technical: 

1.00

Numero PDU Leadership: 

0.50

Numero PDU Strategic: 

0.00

Mail per informazioni: 

Tipo di evento: 

Workshop