Pubblicato sul Project Management Journal il lavoro di ricerca sulle carriere dei Project Manager che ha coinvolto la comunità italiana del PMI

È stato pubblicato sul Project Management Journal, la prestigiosa rivista accademica e di ricerca del Project Management Institute (PMI), l’articolo basato sul lavoro di ricerca relativo ai percorsi di carriera dei Project Manager italiani promosso e sostenuto dall’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e dai tre Chapter italiani del PMI.

L’articolo è stato scritto da Alessandro Lo Presti, Professore Associato di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso la suddetta università, e Angelo Elia, Project Manager presso importanti aziende e membro del Board nel PMI Southern Italy Chapter negli anni dal 2016 al 2019.

Entrambi hanno condotto quella che è la prima ricerca sulle carriere dei Project Manager italiani.

L'articolo, avente titolo “Is the Project Manager’s Road to Success Paved Only with Clear Career Paths?: A Dominance Analysis of the Additive Contributions of Career Attitudes and Employability Factors”, è stato pubblicato tra gli OnlineFirst, si può leggere e scaricare a questo link della piattaforma online SAGE journals oppure accedendo dal portale del PMI (Learning & Events, Publications). Sarà poi inserito in uno dei prossimi numeri bimestrali della rivista.

La pubblicazione sul Project Management Journal era l’obiettivo principale di questo lavoro, che è nato in risposta a una call for papers dal titolo “Career paths and Career systems for project managers”. Nel frattempo, la ricerca è stata presentata al PMI Academic Workshop che si è svolto a Roma presso l’Università "La Sapienza" il 20 e 21 settembre 2018 e al congresso EAWOP che si è svolto a Torino presso il Centro Congressi Lingotto dal 29 maggio al 1° giugno 2019.

Si tratta di un risultato di rilievo per la comunità italiana del PMI, grazie alla quale il lavoro è stato possibile. Infatti, per la raccolta dei dati è stato divulgato un questionario presso la comunità che ha registrato 552 risposte e sono state effettuate interviste a 50 Project Manager operanti su tutto il territorio nazionale.

Le risposte al questionario hanno inoltre contribuito alla lotta contro il retinoblastoma: gli autori hanno legato la raccolta dei dati a una donazione benefica all'Associazione Italiana per la lotta al Retinoblastoma, donando una somma crescente all’aumentare del numero dei partecipanti al questionario.

La ricerca ha indagato su come alcuni fattori, legati agli atteggiamenti individuali e alle organizzazioni, influenzano il successo soggettivo e oggettivo di carriera dei Project Manager. L'articolo descrive come il lavoro di ricerca è stato portato avanti ed evidenzia i risultati dell’indagine e le implicazioni che questi possono avere per i singoli e le organizzazioni nel definire e orientare i percorsi di carriera.

Tags: