“Mentorship to Certification”, è attiva l'iniziativa di supporto ai soci PMI-SIC che affrontano il percorso di certificazione

Il Project Management è una disciplina affascinante ma anche molto impegnativa per chi intraprende un percorso di crescita attraverso la stessa. È importante avere a disposizione gli strumenti adatti e le conoscenze giuste per esercitare quella che può essere una passione, una materia di studio o una professione.

Le certificazioni PMP e CAPM sono sicuramente credenziali molto importanti per la crescita professionale, tenendo conto delle differenze tra le due certificazioni. La prima è la credenziale più riconosciuta e apprezzata al mondo nel campo del Project Management. Chi non possiede tutti i requisiti per candidarsi da subito alla certificazione PMP può puntare alla certificazione CAPM, comunque valida e prestigiosa, particolarmente indicata per giovani laureati o diplomati.

Il nostro Chapter intende aiutare chi, tra i nostri soci, si propone di conseguire una di queste due credenziali, mettendo a disposizione la conoscenza e le energie di suoi professionisti volontari.

L’iniziativa ”Mentorship to Certification” permette a chi vuole affrontare l’esame di certificazione di essere accompagnato da un Project Manager certificato con il quale confrontarsi e dal quale ottenere indicazioni sul processo e sul modo migliore per arrivare a sostenere l’esame.

9 volontari hanno già aderito e sono pronti a svolgere il ruolo di Mentor per portare la loro esperienza e fornire ai Mentee (i certificandi) indicazioni sulle attività per candidarsi all’esame di certificazione, su come reperire i documenti del PMI relativi alla prova, su tempi e modi per affrontare la stessa, sul percorso di preparazione da sostenere, inoltre su possibili testi o link dove studiare o trovare informazioni relative all’esame.

Non si tratta, quindi, di un corso di formazione o di un metodo di valutazione del livello di preparazione del candidato, ma di un valido supporto su come meglio affrontare tutti i passi previsti dall’esame.

L’interazione tra Mentor e Mentee avverrà preferibilmente da remoto, secondo i tempi e le modalità che saranno concordati.

Dato che dal prossimo 16 dicembre l’esame di certificazione PMP cambierà, è importante sottolineare che i Mentor potranno fornire ai Mentee le informazioni del caso sui cambiamenti introdotti all’esame e quindi potranno metterli nelle migliori condizioni per decidere in che data sostenere l’esame e con quale versione dello stesso.

I nostri soci interessati ad essere seguiti da un Mentor possono ricevere ulteriori dettagli inviando una mail ai seguenti indirizzi: certificazione@pmi-sic.org - membership@pmi-sic.org