A Lecce è andato in scena il 2° Evento EuroPM 2018

Aziende, professionisti, ricercatori e studenti si sono incontrati a Lecce lo scorso 13 aprile, presso l'Università del Salento, per il 2° Evento EuroPM del 2018, dal titolo "Il Project management e la progettazione europea: condividere esperienze, ricercare il miglioramento", promosso nell’ambito della convenzione tra PMI-SIC e Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione dell'Università.

Dall'incontro, che ha radunato circa 60 partecipanti, è emerso ancora una volta l'interesse verso la partecipazione alle call europee, che risulta una sfida difficile e dall'esito a volte imprevedibile, da affrontare con un team che integra un mix di competenze tecniche, gestionali e amministrative difficili da assortire.

L'evento si è aperto con i saluti e gli interventi introduttivi del Prof. Giuseppe Grassi, Direttore del Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione presso l'Università del Salento, dell'Ing. Marco Cataldo in rappresentanza dell' Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lecce, dell'Ing. Andrea Volpe, Responsabile Branch Puglia del PMI-SIC, del Dott. Andrea Innocenti e dell'Ing. Antonio Caforio del Team EuroPM dei Chapter italiani del Project Management Institute (PMI) e del Dott. Marco Alvisi, Ricercatore ENEA e Project Officer di Enterprise Europe Network (EEN). In questi interventi sono state presentate le attività del Chapter, il progetto EuroPM nelle sue motivazioni e diverse attuazioni, ed i servizi della rete EEN.

Hanno seguito gli interventi da parte di ricercatori dell’Università del Salento. Il Prof. Ferdinando Boero, Ordinario di Zoologia, ed il CORE Lab (Dott.ssa Mariangela Lazoi, Ing. Marianovella Mello e Ing. Francesco Pettinato) hanno presentato le loro esperienze e l’organizzazione adottata nella partecipazione alle call, nel coordinamento e nell’attuazione di progetti di ricerca in ambito europeo.

Hanno chiuso la giornata gli interventi da parte di due piccole e medie imprese. La Dott.ssa Jessica Moretti di Hyperlean Srl, azienda marchigiana che sviluppa soluzioni software per aziende metalmeccaniche e l'Ing. Amedeo Migali, MD di MICAD Srl, azienda con base nel Salento che si occupa della progettazione di yacht e architetture navali, hanno presentato strumenti, punti di forza e buone pratiche nella partecipazione in progetti europei, da SME Instrument a RIA.

EuroPM è un'iniziativa guidata dai Chapter italiani del PMI in collaborazione con Eurosportello Confesercenti e altri Chapter europei del PMI, avente l’obiettivo di estendere le best practice di Project Management nell'ambito dei progetti finanziati dall'Unione Europea. Gli eventi EuroPM sono funzionali a tale obiettivo, lo scorso anno ne sono stati tenuti tre (Firenze, Napoli e Verona) e quest'anno al momento siamo a due (Chieti e Lecce).

Tags: