Tu sei qui:

Andato in scena evento “Powerskills: il project management per la società 5.0”

Lunedì 26 giugno, nella meravigliosa cornice di Villa Campolieto, presso la Business School Stoà, abbiamo ospitato l’evento “Powerskills” per approfondire le sfide e le opportunità per i Project Manager nella società 5.0.

Insieme a Vincenzo Corvello, Professore associato all’Università di Messina e Responsabile del Branch Calabria del nostro Chapter, abbiamo approfondito le evoluzioni della società 5.0, un programma che mira a rimettere l’uomo al centro, in modo che siano le reali esigenze delle persone a guidare lo sviluppo tecnologico e non viceversa. Inoltre, grazie a Vincenzo e a Enrico Viceconte, Professore associato all’Università Federico II di Napoli e Associato CNR-ISMED, abbiamo esplorato le opportunità fornite dall’Intelligenza Artificiale generativa per il project management, dall’analisi dei dati e delle performance agli assistenti digitali AI-powered per la gestione dei progetti.

Ma quali competenze per il Project Manager 5.0?

Attraverso gli studi del Project Management Institute, condivisi da Fabiana Mei, engagement specialist per i Chapter dell’Europa meridionale e occidentale del PMI, abbiamo approfondito il ruolo essenziale e l’importanza strategica delle power skill per i Project Manager che vogliano supportare e abilitare progressi e innovazioni human-centered in una società 5.0. Come rilevato nella 14esima edizione del Pulse of the Profession®, dare priorità alle power skill permette alle organizzazioni e ai professionisti del project management di ridefinire il successo dei progetti, coltivando quelle competenze necessarie per comprendere ed integrare le esigenze dei diversi stakeholder, coinvolgerli attivamente e guidarli nei cambiamenti generati dai nostri progetti.

Power skill e IA generativa sono state al centro della tavola rotonda a cui hanno preso parte i professori Valentina Ndou (Università del Salento), Guido Capaldo (Università Federico II di Napoli) e Alberto Felicetti (Università della Calabria) che, coordinati da Enrico Viceconte, hanno coinvolto il pubblico in una discussione dinamica sulle sfide e le implicazioni dell’intelligenza artificiale nel campo dell’istruzione.

L’evento si è concluso con le premiazioni degli studenti che hanno partecipato all’iniziativa Project Management Skills 4 Life, superando l’assessment Key PM,  e il team di studenti dell’Università del Salento, guidati dalla prof.ssa Valentina Ndou, che ha vinto l’ultima edizione della Challenge inter-ateneo lanciata dal PMI-SIC con la partecipazione di ben 7 università del Sud Italia nella definizione di un PM plan per rispondere alla sfida: “Oltre la crisi del Mezzogiorno: quali opportunità per gli #SDGs?”

CONDIVIDI SUI SOCIAL 

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altre news della stessa categoria

KeyPM … A.S. 2023/2023

Mercoledì 19 giugno 2024 si è svolto il meeting di chiusura dell’iniziativa KeyPM. Nell’anno scolastico 2023/24, a KeyPM si sono iscritti 300 tra studenti e

leggi »

PROSSIMI EVENTI

Calendario
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
l
m
m
g
v
s
d
1
2
3
4
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
Buon Compleanno PMI-SIC: 20 candeline
5 Luglio 2024    
4:30 pm - 8:30 pm
“Il PMI-SIC compie 20 anni. In questi anni, il nostro Chapter è cresciuto molto: tante iniziative, tanto valore per i soci e per il territorio, [...]
A Pranzo con il NIC - "Project Manager e successo di carriera"
24 Luglio 2024    
1:30 pm - 2:00 pm
€0,00
Cari Soci del PMI Southern Italy Chapter, per la serie di webinar organizzata dai colleghi del Northern Italy Chapter “A pranzo con il NIC“, siamo [...]
Events on 5 Luglio 2024

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Sarai informato settimanalmente sulle nostre attività e riceverai il magazine SIC DIXIT.