Tu sei qui:

Partito il viaggio in kayak nel Mediterraneo, per il progetto supportato dal PMI-SIC

Dopo il convegno presso il Castello Aragonese di Agropoli di venerdì 24 giugno dedicato alla resilienza nel settore agricolo-zootecnico e ittico, con un intervento sul Project Management di Angelo Elia in rappresentanza del PMI-SIC, sabato 25 giugno è partito il viaggio dei kayaker dal porto di Agropoli in direzione Tunisi.

Prima tappa Pioppi (comune di Pollica), dove il team di kayaker ha predisposto stand informativi sulla dieta mediterranea, proprio nel posto dove questa è nata (molto interessati soprattutto i bambini, curiosi di conoscere gli obiettivi del lungo viaggio e l’importanza di una sana alimentazione e dello sport). Quindi visita al sito di nidificazione protetto della tartaruga caretta caretta di Acciaroli (sempre nel comune di Pollica), dove alcuni volontari proteggono le uova nascoste nella sabbia da predatori e vandali.

Quindi le altre tappe, Pisciotta, Palinuro, Scario, Sapri, Maratea… dappertutto accoglienza calorosa e condivisione del messaggio di pace e integrazione. Al seguente link l’intervista effettuata a uno dei kayaker della spedizione da parte di un’emittente locale all’arrivo a Maratea: Intervista Raffaele Bove

Il progetto “Mediterraneo: il mare che unisce”, che il nostro Chapter supporta, prosegue in linea con gli obiettivi e i tempi previsti.

CONDIVIDI SUI SOCIAL 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Altre news della stessa categoria

PROSSIMI EVENTI

Calendario
<< Gen 2022 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Sarai informato settimanalmente sulle nostre attività e riceverai il magazine SIC DIXIT.